16 marzo 2014

Grotta sul Monte Ermada, 1621/4501VG. Siamo ritornati sul Monte Ermada (Carso triestino) con un duplice scopo. Il primo era quello di fare una esercitazione pratica di rilievo topografico. A tale scopo è stata scelta la galleria artificiale di accesso alla grotta. Il secondo obiettivo era la possibilità di prosecuzione della finestra situata al fondo della galleria principale sopra “la galleria fluviale”. Salendo troviamo già un fix. Peccato! Proseguiamo lo stesso la salita con altri fix e giungiamo in una bella condotta che purtroppo dopo una decina di metri scarsi si restringe impedendo il proseguimento. Facciamo un paio di foto e nessun rilievo e ridiscendiamo. All’uscita ci attende una giornata più che primaverile.

La condotta sopra la risalita (foto G. Benedetti)

La condotta sopra la risalita (foto G. Benedetti)